Ha vent’anni Daniele quando, in seguito a una violenta esplosione di rabbia, viene sottoposto a un TSO: trattamento sanitario obbligatorio. È il giugno del 1994, un’estate di Mondiali. Al suo fianco, i compagni di stanza del reparto psichiatria che passeranno con lui la settimana di internamento coatto: cinque uomini ai margini del mondo. Personaggi inquietanti e teneri, sconclusionati eppure saggi, travolti dalla vita esattamente come lui. Come lui incapaci di non soffrire, e di non amare a dismisura.

 

Daniele Mencarelli  “La casa degli sguardi” (edito da Mondadori), vincitore del premio Jhon Fante 2019

PAR LAGERKVIST
BARABBA
Jaka Book
pp. 166
€ 14,00

DAVIDE RONDONI
Quattro giorni quarant'anni.
Con padre Bepi in Sierra Leone

BUR, Milano 2006
pp. 176
€ 8,60

ROBERT HUGH BENSON
Con quale autorità?
BUR , Milano 
2005
pp. 420
€ 9,80
Prima edizione: 1997